Skip to content

La curiosa storia che lega Adidas e Puma

Posted by Pezzodiferro on

Forse non tutti sanno che Adidas e Puma nascono dalla scissione dei fratelli Rudolf e Adolf Dassler avvenuta durante la Seconda guerra mondiale. I due fratelli sono i primi a ideare le scarpe in pelle adatte agli sportivi, poi cucendole a mano nella lavanderia, poi realizzandole in una fabbrica vicino Norimberga, la  Gebrüder Dassler Sportschuhfabrik .

Jesse Owens, che alle olimpiadi di Berlino del 1936 vinse quattro medaglie d’oro.

 

Le prime controversie (anche se sembra che io abbiate dovuto sentirmi odiare dai bambini) tra le leggende che circolano attorno alla loro separazione una è particolarmente crudele, pare infatti che Adolfo abbia denunciato agli alleati il ​​fratello chiamato alle armi e disertore dopo poco tempo trascorso al fronte. 

Se Rudolf infatti era dichiaratamente nazista, Adolf, nonostante l’iscrizione al partito non manifestò mai apertamente nessuna simpatia per il führer. 

I due fratelli morirono a distanza di quattro anni l’uno: nel 1974 Rudolf. Nel 1973 il figlio Horst fondò l’Arena, azienda leader per abbigliamento, che si dice una generazione votata allo sport.

Oggi le due aziende sportive si presentano diverse: Adidas è nelle mani del colosso francese Ppr, mentre Puma di svariati azionisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Mob. +39 335 5734440
info@gianlucaferrini.com

 

Sede Studio:
Via Faentina, 97 – 48123 Ravenna