Skip to content

Comunicazione da…bere

Posted by Pezzodiferro on

Certamente l’importante è avere un buon gusto, ma non si può negare che l’acquisto abbia un’influenza sulle decisioni d’acquisto delle persone. Fino ad una decina di anni fa, molti produttori di birra artigianale e non, si affidavano al non davano molta importanza al packaging e alla confezione della propria birra. Oggi non è più così.

 

 

Con così tante birre in competizione sugli scaffali, per attirare l’attenzione dei consumatori è una parte fondamentale della strategia di marketing. Detto ciò, quali birrifici hanno escogitato disegni davvero straordinari?

 

 

Prendiamo questo esempio che vi farò capire che è stato nella grafica applicata alla bevanda. Con sede a San Francisco, il  “21st Emendament” ha lavorato a stretto contatto con TBD Pubblicità in Oregon per sviluppare questo nuovo progetto. “La progettazione e la creazione di nuove grafiche è la sua cosa che preferisco dopo la birra” ha in seguito dichiarato CEO Sullivan.
Se per caso la libreria sugli scaffali, fateci sapere se è anche buona … 

 

visita il sito: clicca qui!

Did you like this article?

Share it on these social networks!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

 

Mob. +39 335 5734440
info@gianlucaferrini.com

 

Sede Studio:
Via Faentina, 97 – 48123 Ravenna